ENER-COM

25
Mag

Noleggiare fa rima con risparmiare!

Cosa ti offriamo

Ti dedichiamo un servizio di Noleggio a Lungo Termine dedicato, con un’ampia scelta di veicoli di diverse tipologie, sicuri e performanti, anche senza anticipo.
Non dovrai più preoccuparti della svalutazione, con la possibilità di cambiare auto quando vuoi e sempre con canoni vantaggiosi.

Il nostro consulente dedicato è pronto a farti scoprire perché noleggiare fa rima con risparmiare.

Noleggio a lungo termine o leasing?

Se non sei un esperto il Noleggio a Lungo Termine e il leasing finanziario potrebbero sembrarti simili. Ma c’è una differenza sostanziale: con il Noleggio a Lungo Termine puoi risparmiare e cambiare il tuo veicolo quando lo desideri.
Il leasing ti dà la possibilità di diventare proprietario del veicolo, ma solo alla fine e con una maxirata finale.
Con il Noleggio a Lungo Termine avrai un’auto con copertura assicurativa, gestione di sinistri, soccorso stradale, manutenzione ordinaria e straordinaria. Nessuna maxirata finale, un canone certo e la possibilità di scegliere una nuova auto quando vuoi.

Un risparmio garantito

Le nostre offerte sul Noleggio a Lungo Termine sono le migliori sul mercato. Ti diamo un servizio continuativo, un veicolo su misura anche in pronta consegna e tutta la garanzia della nostra consulenza dedicata.

E la svalutazione? È solo un brutto ricordo! Un’auto sempre nuova ti aspetta. Scegli EnerCom!

27
Apr

Il risparmio per la tua azienda? Un gioco da EnerCom!

Una necessità reale

Il risparmio è una partita importante per la tua azienda, ora più che mai.
Non è facile orientarsi nel mercato di energia, gas e telecomunicazioni.
Piovono offerte, impazzano le telefonate dei call center, la pubblicità dei vari fornitori è su ogni banner. Tutti ti dicono di avere la soluzione migliore.
Ma quale sarà quella realmente più vantaggiosa?
EnerCom ti aiuta a scoprirlo, con un servizio di consulenza gratuita dedicata alla tua PMI o alla tua partita IVA.

La consulenza su misura

Il primo incontro con il consulente EnerCom è sempre senza impegno.
Viene fatta un’analisi delle forniture in corso per individuare la soluzione più adatta a te e alla tua azienda. Anche grazie al consolidato potere di trattativa che abbiamo con i fornitori, ti garantiamo il miglior prezzo sul mercato.
Sarai seguito sempre dal nostro consulente nella definizione del contratto, con un supporto unico in Italia. Inoltre ti solleveremo dalla gestione delle pratiche burocratiche che di solito ti fanno perdere tempo prezioso.

Perché scegliere EnerCom

Siamo specialisti nel campo di luce, gas e telefonia, con un servizio sempre puntuale e dedicato.
Per le aziende offriamo tutto quello di cui c’è bisogno: dal consulente personale certificato al numero verde, dall’assistenza legale al monitoraggio degli sgravi su IVA e accise.
Scopri tutti i servizi di EnerCom pensati per la tua azienda o partita IVA.

Il Noleggio a Lungo Termine

EnerCom è consulente anche per il servizio di Noleggio a Lungo Termine di veicoli di ultima generazione, personalizzabili e performanti: ideali per il tuo business.
Cerchi uno sprint in più per i tuoi viaggi d’affari?
Ti consigliamo un’ampia gamma di automobili che ti accompagneranno km dopo km.
E quando avrai voglia di cambiare, non ci sarà il problema della svalutazione e potrai comodamente scegliere un nuovo veicolo.

Tutelare il risparmio della tua azienda ed avere servizi efficienti? È un gioco da EnerCom!

22
Mar

Noleggio a Lungo Termine EnerCom: la primavera corre su nuove ruote

Ora di cambiare, ora di partire

Se anche tu hai aspettato la nuova stagione per cambiare automobile, con il Noleggio a Lungo Termine di EnerCom sei sulla strada dei vantaggi.
Potrai scegliere il veicolo che più ti piace e che meglio si adatta alle tue reali esigenze. Ovunque sarai diretto, partire sarà un vero piacere.

 

Il noleggio che fa per te

Il Noleggio a Lungo Termine è la soluzione ideale in molti casi:

  • quando vuoi un veicolo nuovo e performante senza dover impiegare buona parte delle tue risorse economiche;
  • quando vuoi cambiare spesso la tua automobile;
  • quando non vuoi perdere tempo con scadenze burocratiche, ma preferisci pagare un canone che ti dia un’offerta all inclusive;
  • quando vuoi evitare una forte svalutazione del tuo veicolo al momento della vendita

Il veicolo dei tuoi sogni è pronto ad accoglierti, con tutta la sicurezza della consulenza EnerCom.

 

Qualche vantaggio in più

Per Aziende e partite IVA ci sono dei vantaggi in più.
Infatti con il Noleggio a Lungo Termine la detraibilità dell’IVA e la deducibilità delle imposte dirette possono arrivare anche fino al 100%.
Contattaci e scopri nel dettaglio quanto puoi risparmiare in base alla tua professione.

 

Piccoli suggerimenti per risparmiare carburante

Con il carburante alle stelle, anche un piccolo risparmio può fare la differenza.
Per capirlo meglio, basta mettersi al volante.

  • Evita le accelerate violente, le frenate energiche e l’uso eccessivo del cambio. Preferisci una guida il più possibile fluida, ingranando le marce giuste e mantenendo una velocità che rispetti sempre le regole del codice della strada.
  • Evita per quanto possibile il traffico per ridurre i consumi, pianificando percorsi alternativi o modificando i tuoi orari, evitando quelli di punta.
  • Anche un uso moderato del condizionatore può farti risparmiare: il consiglio è di tenerlo al minimo e di abbassare i finestrini come alternativa, almeno quando si viaggia sotto i 50 km/h e in città.
  • Ovviamente un’auto più carica consuma di più, quindi evita di lasciare carichi o oggetti superflui all’interno del veicolo.
  • Fai il pieno nel posto giusto, selezionando la pompa di benzina che offre la tariffa più conveniente. In questo caso i navigatori come Google Maps e Waze sono molto utili.
  • Prediligi poi se possibile veicoli ibridi o elettrici: è di sicuro la scelta che può farti risparmiare di più.
  • #ChiediaEnerCom
24
Feb

5G is better than 4!

5G, come sta andando?

Il 5G è sempre più vicino a diventare la vera rete del futuro.
“Secondo il Mobile Economy 2021 Report della Gsma, molti operatori dedicheranno l’80% della loro capacità di spesa alla realizzazione delle reti 5G fino al 2025, offrendo così l’infrastruttura necessaria per rendere il 5G una via di business percorribile.” – Paolo Anastasio

 

Questa tecnologia inizia così passo dopo passo a far parte della nostra vita quotidiana. Non solo: si preannuncia anche come soluzione per alcune problematiche all’interno delle aziende.

EnerCom è il tuo partner ideale: ti fa risparmiare e ti aggiorna sempre sulle ultime novità del mondo della telefonia.

Accessibilità e relazioni

Anche la Commissione Europea ha scelto di favorire il 5G. A partire da quest’anno sarà disponibile per il segmento consumer e nella vita di tutti i giorni. Inoltre i dispositivi compatibili con questa nuova tecnologia saranno moltissimi e il loro prezzo sta calando fino a diventare sempre più abbordabile.
5G vuol dire anche connessioni più sicure ed affidabili. Infatti con una larghezza di banda migliorata e una maggiore connessione, le riunioni online potranno svolgersi senza interruzioni e anche la condivisione di file e servizi non subirà più degli stop.

Quali sono i trend del 5G

Esistono 5 modalità volte a migliorare il servizio del 5G, legate alla sua adozione, all’uso e alla percezione dei consumatori.

  1. Andrà migliorato il valore, affrontando il divario di conoscenza e tramite educazione e commercializzazione del 5G come valore.
  2. Sarà necessario che copertura interna ed esterna siano costanti (il segnale indoor uguale a quello outdoor).
  3. Si renderà indispensabile l’adeguamento ai servizi di rete dei nuovi servizi abilitati dal 5G.
  4. Ci si dovrà concentrare sulle reali esigenze dei consumatori, immaginando anche nuovi casi d’uso.
  5. Si dovranno superare gli showcase di facciata per velocizzare la commercializzazione di casi d’uso esistenti e nuovi.

Anche se la tecnologia è già molto avanzata, da parte degli early adopters (primi utilizzatori) c’è già una richiesta di maggiore innovazione sui servizi.
E quindi, quali saranno i successivi sviluppi?
EnerCom, sempre dalla tua parte, monitora costantemente tutte le news sul 5G per aggiornarti ed offrirti sempre le soluzioni migliori per il mondo della telefonia. Il 5G è di sicuro meglio del 4 e noi siamo pronti a raccontartelo!

24
Gen

“Care” bollette, il governo vi scrive…

I rincari di luce e gas sono sempre più imminenti e iniziano già ad essere di ostacolo in questa faticosa e sudata ripresa economica.
Per questo il Governo si sta attivando con nuove misure volte come minimo a contenere gli aumenti.

Le nuove misure

Da pochi giorni si è tenuta una riunione tecnica a Palazzo Chigi per trovare una soluzione sul nodo bollette. La prima decisione effettiva è che ai attingerà agli incassi delle aste per le emissioni di Co2 per finanziarle (stimati tra 1,5 e 1,8 miliardi).
Questa misura però appare importante ma non sufficiente a fronteggiare l’emergenza. Quindi sono stati ipotizzati altri 2-2,5 miliardi derivanti dalla cartolarizzazione (trasformazione dei crediti di banche, enti pubblici ed aziende in titoli negoziabili sul mercato) di oneri di sistema o dall’utilizzo di extragettito delle accise sui carburanti. Quest’ultima però, è un’ipotesi meno accreditata.
Si arriverebbe così a 4 miliardi di euro in totale, dando un segnale forte al Paese.
Contro le “care” bollette pois sta iniziando a ragionare anche nel lungo termine con interventi previsti di 12-24 mesi.

EnerCom ti informa e ti tiene costantemente aggiornato sul mondo di luce e gas, con notizie chiare e suggerimenti sempre puntuali.

Confindustria chiede interventi mirati e veloci

“Non è possibile rinviare le decisioni, serve un atto di coraggio – ha messo in evidenza Confindustria -. Serve agire in fretta come hanno già fatto i governi di Francia e Germania. La situazione è drammatica.”
Così si è espressa Confindustria, richiedendo anche una “Task force” coordinata dalla Presidenza del Consiglio per condividere le proposte in un tavolo interministeriale.

Le misure iniziano ad essere pronte, ora non resta che far trovare loro attuazione e forse si riuscirà a far fronte dignitosamente ai rincari.
Vuoi essere sicuro di risparmiare sulle tue bollette?
Con EnerCom puoi beneficiare di ulteriori tagli su luce e gas. Siamo il partner giusto per le tue forniture, garantendoti sempre il miglior servizio al minor prezzo.
Nel mercato di luce e gas siamo liberi da qualsiasi coinvolgimento con gestori e produttori, offrendoti sempre tariffe esclusive grazie al forte potere di trattativa che abbiamo con i fornitori.

“Care” bollette, si combatte!

20
Dic

Spazio alla fibra e alle nuove antenne nei condomini: lo dice il nuovo Codice delle comunicazioni elettroniche

Digitali e veloci

Accelerare la digitalizzazione: questo ormai è l’imperativo categorico senza il quale il Paese e l’economia non possono andare avanti.
In un mondo sempre più veloce e digitale, l’Italia ha deciso di non restare indietro. Per questo è indispensabile abbattere il digital divide ed essere sempre in linea con le ultime direttive UE in materia di comunicazioni elettroniche.

Il nuovo Codice delle comunicazioni elettroniche

Dal 24 dicembre il nuovo Codice delle comunicazioni elettroniche modificherà radicalmente i contratti Internet e darà più potere ad Agcom in materia di sanzioni.
In particolare, verrà semplificata la posa della fibra e il condominio o il proprietario di casa non potranno più opporsi a cablaggi e antenne.

Affidandoti ai Consulenti EnerCom potrai conoscere nel dettaglio tutte le novità per portare la fibra nel tuo condominio.

Cosa cambia nei contratti?

A livello contrattuale, i service provider non potranno più imporre contratti che durino più di 24 mesi e la durata minima sarà di 12.
In particolare:
“L’Autorità provvede affinché i contratti conclusi tra consumatori e imprese che forniscono servizi di comunicazione elettronica non devono imporre un primo periodo di impegno iniziale superiore a 24 mesi. L’Autorità provvede altresì affinché le imprese offrano agli utenti la possibilità di sottoscrivere un contratto della durata massima di dodici mesi.”

Il condominio non può più bloccare la fibra e l’installazione di antenne

Il cablaggio e l’installazione di antenne non saranno più introdotti a discrezione del condominio o del proprietario di casa. Anzi, questi non potranno in alcun modo opporsi all’inserimento di queste fonti di adeguamento tecnologico della rete di accesso, anche perché lo scopo sarà il miglioramento della connessione e dell’efficienza energetica.

Scopri tutte le offerte che EnerCom ha pensato per gli Amministratori di condominio. Ti garantiamo una consulenza dedicata e selezioniamo per te il fornitore migliore al prezzo più vantaggioso.

17
Giu

Tariffe e costi nascosti: come tutelarsi

Le tariffe che le compagnie di telecomunicazioni propongono alla propria clientela sono soltanto la parte visibile di un piano tariffario che, in verità, spesso prevede dei costi nascosti che l’utente inconsapevole dovrà poi sobbarcarsi. Si tratta di servizi come i classici “Ti ho cercato”, “Chiamaora” o la segreteria telefonica, ma anche costi di attivazione o disattivazione, che vengono addebitati senza alcun preavviso sul conto di chi ha accettato l’offerta. EnerCom previene tali problematiche, presentando all’utenza un quadro chiaro delle tariffe disponibili sul mercato e proponendo alla stessa la tariffa più vantaggiosa in base alle proprie esigenze.

Promozioni telefoniche convenienti e dal costo ben definito

Dal momento che lo smartphone è ormai l’oggetto più utilizzato durante l’arco della giornata dalla maggior parte delle persone, a prescindere da interessi ed età anagrafica, non deve sorprendere il mare magnum di promozioni telefoniche esistente, in cui l’utenza finisce inevitabilmente con l’“affogare”.

Infatti, sono sempre più numerose le compagnie telefoniche che propongono ad un costo mensile piuttosto ridotto – almeno apparentemente –, piani tariffari che offrono chiamate illimitate, sms verso tutti, traffico dati fino ad oltre 15 Giga.

In questo caso, richiedere una consulenza a una realtà esperta nel campo delle telecomunicazioni come EnerCom si rivela una scelta assennata, dal momento che, grazie al costante studio delle tariffe presenti sul mercato, può consigliare all’utenza la soluzione effettivamente più conveniente. Inoltre, non bisogna trascurare un vantaggio: l’utente saprà sin da subito cosa e quanto andrà a pagare, prima ancora di aver scelto una determinata offerta. Zero sorprese!

Tariffe telefoniche a confronto

Prima di scegliere l’operatore di riferimento e richiedere determinati servizi, è indispensabile mettere a confronto tutte le tariffe telefoniche disponibili in un dato momento e verificare cosa offrano.

Nell’epoca della globalizzazione e dell’”internettizzazione” sarebbe impossibile restare esclusi dalle comunità virtuali. Per questo motivo, le compagnie telefoniche, nel corso degli anni, hanno arricchito i propri piani tariffari con offerte sempre più esclusive.

EnerCom, oltre a proporre al committente una consulenza professionale volta a guidare lo stesso nella scelta del fornitore più adatto alle proprie esigenze, offre una vera e propria “assistenza”. Infatti, il committente sarà seguito costantemente da EnerCom, che periodicamente proporrà le tariffe telefoniche più convenienti, per un risparmio continuo e… garantito!

 

23
Mag

Telemarketing aggressivo: il numero da evitare

Arrivano sempre nei momenti meno opportuni (in pausa pranzo, durante una riunione, ecc), il più delle volte recando disturbo: sono le chiamate a scopo pubblicitario, durante le quali l’operatore cerca di proporre al suo interlocutore qualche offerta di dubbia convenienza. EnerCom si contrappone fortemente al telemarketing aggressivo, ricercando a cadenza costante, per la propria clientela, le migliori tariffe disponibili sul mercato.

Anche l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni si è esposta, escogitando una contromisura per contrastare il fenomeno del telemarketing, attraverso l’individuazione di un prefisso unico che consenta di distinguere le telefonate a scopo commerciale – riconoscibili dal prefisso 0844 – da quelle con fine statistico (sondaggi, interviste, ecc.) – in questo caso il prefisso sarà lo 0843 –.

Stop all’invadente pubblicità telefonica

È giunto il momento tanto atteso, possiamo finalmente dire “stop alla pubblicità telefonica”. Basta essere disturbati con invadenza da operatori che tentano di propinarci offerte discutibili!

Grazie all’intervento dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, i due prefissi individuati potranno essere memorizzati e riconosciuti a colpo d’occhio: non occorrerà più inventare scuse per troncare telefonate interminabili.

Qualora i call center non adeguino il proprio numero telefonico al prefisso indicato dalla legge, in alternativa, dovranno impegnarsi a rispettare una specifica normativa: scopriamo di cosa si tratta.

Qual è la normativa sulla pubblicità telefonica

Secondo la normativa sulle chiamate indesiderate e sulla pubblicità telefonica, entrata in vigore il 4 febbraio del 2018, si potrà frenare il telemarketing attraverso:

  • Il potenziamento del registro delle opposizioni, in cui saranno inseriti i numeri di call center mobili, oltre che fissi;
  • L’iscrizione al registro, dopo la quale tutti i consensi dati in precedenza (online e offline) sono cancellati;
  • La spiegazione degli operatori del call center all’utente, in cui devono dirgli come abbiano ottenuto i suoi dati personali (tramite banche dati, elenchi pubblici, ecc.).

Si tratta di una serie di strategie necessarie, come spesso ha rivendicato l’Unione Nazionale Consumatori, la quale lamentava la mancanza di regole per risolvere il problema del telemarketing. Il fine ultimo di tutto ciò è ovviamente la tutela dei consumatori, obiettivo che EnerCom persegue costantemente, offrendo consulenze ad hoc e ricercando i piani tariffari più soddisfacenti per i suoi committenti.

 

19
Apr

EnerCom sceglie Verona Rugby come Main Sponsor sportivo

Padova, 19 Aprile 2019 – A supporto del talento.

Firmato l’accordo che sancisce la partnership tra il club sportivo veronese e la società di consulenza, in qualità di Main Sponsor.

Sulle maglie della prima squadra, a bordo campo nel Payanini Center, sul pullmino della società e in maniera più estesa su tutta la comunicazione del Verona Rugby, campeggerà il logo EnerCom, da sempre impegnata a supportare il talento anche in ambito sportivo.

 

Siamo felici di questa partnership con EnerCom che ha scelto di abbracciare il nostro progetto, condividendo con noi gli stessi valori su cui si fonda il nostro Club”, commenta Raffaella Vittadello, Presidente del Verona Rugby. “Crescita, lavoro di squadra e una continua ricerca del miglioramento sono caratteristiche che accomunano le nostre due realtà e che ci accompagneranno in questa nuova sinergia”.

 

L’accordo prevede inoltre un pacchetto di ingressi VIP, comprensivi di accrediti al famoso Terzo Tempo, a tutte le partite compresa la coppa Italia ed eventuali playoff.

 

Noi di EnerCom condividiamo insieme al Verona Rugby la forte motivazione personale e il desiderio di raggiungere gli obiettivi prefissati“, dichiara il Presidente, “La nostra società, inoltre, abbraccia, come Verona Rugby, lo spirito di squadra che è indispensabile non solo nello sport, ma anche nel lavoro in team; si tratta infatti di un prerequisito fondamentale per poter fornire alla clientela un servizio efficace e vincente. Allo stesso modo, come una squadra sportiva rivede costantemente la propria strategia al fine di potenziarla, noi di EnerCom siamo chiamati a rivalutare le condizioni proposte in base all’offerta di mercato: solo così possiamo avere la certezza di offrire il miglior servizio”.

 

Verona Rugby

 

Il Verona Rugby, che nel giugno del 2016 ha raccolto il testimone e l’eredità del Cus Verona Rugby la cui storia ha avuto inizio nel 1963, intende proseguire lo sviluppo della pallaovale veronese, che oggi vede 400 atleti e 19 squadre praticare il gioco del rugby, e dar vita ad un’ulteriore fase di crescita, nel solco dei valori e dei princìpi che hanno caratterizzato gli oltre cinquant’anni di storia verdeblu.

 

22
Mar

I contatori digitali e il monitoraggio dei consumi

Considerando i notevoli rincari degli ultimi anni relativi alle tariffe energetiche, oggi e più che mai è importante effettuare uno scrupoloso controllo dei consumi. EnerCom, a tal proposito, propone i migliori servizi per il loro monitoraggio grazie all’ausilio dei contatori digitali, strumenti innovativi ed estremamente facili da utilizzare; il nostro team di specialisti e consulenti sarà a vostra completa disposizione per supportarvi e consigliarvi nella scelta del dispositivo più adatto ed in linea con le vostre esigenze specifiche, grazie al quale sarà possibile tenere sotto controllo gli effettivi consumi.

Come effettuare il monitoraggio dei consumi energetici

Per effettuare un monitoraggio costante dei consumi energetici nei vostri spazi abitativi o lavorativi, potrete affidarvi alla consulenza specializzata di EnerCom e predisporre in tali ambienti un moderno contatore che vi permetterà di controllare il dispendio di energia in modo preciso e puntuale. Il contatore digitale vi fornirà dati estremamente precisi, relativi ai quantitativi energetici di cui l’utente ha usufruito.

Rivolgersi agli esperti di EnerCom è una mossa saggia: questi vi proporranno soluzioni specifiche relative all’installazione delle valvole termostatiche, oggi obbligatorie per legge. La consulenza si tradurrà poi nella definizione dei piani tariffari in grado di apportare una riduzione concreta delle spese in bolletta e in un servizio di assistenza continua.

Il monitoraggio del codice Pdr del contatore del gas

Con l’ausilio di un contatore digitale di ultima generazione, sarà possibile effettuare il controllo e il monitoraggio costante e in tempo reale del codice Pdr del contatore del gas; il codice Pdr, acronimo di Punto di Riconsegna è il codice che identifica nello specifico l’utenza del gas: si tratta di un numero univoco che corrisponde alla posizione fisica del contatore, il punto logistico in cui il gas viene prelevato dal cliente finale dopo la consegna del fornitore.

I vantaggi della lettura con contatore elettronico del gas

 Grazie alla predisposizione nei propri spazi di strumenti di monitoraggio digitali, sarà possibile effettuare la lettura del contatore elettronico del gas, in modo estremamente intuitivo: i nuovi contatori digitali sono infatti caratterizzati da un’interfaccia semplificata, che permetterà di conoscere i dati relativi ai consumi di gas e al numero Pdr, in tempo reale. I dispositivi permettono inoltre all’utente di riscontrare la presenza di un problema e di controllare lo stato della valvola. Il display del contatore digitale potrà essere attivato grazie alla pressione di alcuni tasti dell’apparecchio stesso: accedere ai propri dati di consumo e iniziare a risparmiare non sarà mai stato così semplice!